logo di Freelance Web Designer

Come diventare web designer freelance

Come Fare un Preventivo Efficace?

Scopri come trovare nuovi clienti invece di rincorrerli facendo il web designer freelance.

Ricevi immediatamente il primo capitolo della mia guida su come trovare nuovi clienti.

Accetto le condizioni sulla Privacy

Come fare un preventivo efficace facendo il web designer freelance per convincere i clienti a scegliere te invece della concorrenza? Questa è la domanda che ho posto a sette professionisti che sono indipendenti da parecchi anni e vivono bene con il loro lavoro.

Tre risposte le trovi nel video qui sopra. Se vuoi scoprire tutte le dritte che mi hanno rivelato, lascia nome ed email nel form che vedi subito sotto al video. Da queste esperienze dirette, che ho ascoltato anch’io con molto interesse, ho selezionato i migliori consigli:

  1. dimostra di essere un esperto nel tuo settore e quindi, cerca di aumentare la fiducia delle persone che si rivolgono a te. Crea il tuo sito portfolio e metti in mostra i tuoi migliori lavori. Questo è un buon metodo per rendere più consapevole il cliente delle tue competenze sul campo.
  2. Proponi un’ offerta adatta ai bisogni del cliente. Hai più probabilità di acquisire il lavoro di chi ti ha contattato, se riesci a capire quali sono le sue reali esigenze.  Scrivi un preventivo su misura adeguato agli obiettivi da raggiungere e al budget che il cliente ha a disposizione.
  3. Presentati al cliente come un professionista corretto ed onesto. Per riuscire ad emergere dalla concorrenza, dimostra che sei una persona che segue un’ etica professionale, di cui si può fidare ciecamente. Il web offre grandi potenzialità e puoi lavorare anche a distanza con persone che non incontrerai mai faccia a faccia. Per questo motivo, è più difficile convincere un cliente a fidarsi di te. Un ottimo metodo per renderlo consapevole della tua etica professionale, è di metterlo in contatto con un tuo vecchio cliente. Usare questa strategia ti permetterà di aumentare la percentuale di preventivi accettati e di contratti firmati.

Se sei ancora voglia di scoprire altri consigli preziosi, guarda tutti i consigli per web designer freelance che selezionato con cura e registrato in video durante il FreelanceCamp del 2014.

Qui sotto trovi la trascrizione testuale dell’intervista su come fare un preventivo efficace.

Matteo Munaretto

I Consigli di Matteo Munaretto

www.innove.it

A parte il tempo che ti insegna come migliorare, per preparare le offerte in modo tale da portare a casa la commessa, secondo me il fattore vincente è l’onesta. Presenta una proposta onesta e sincera e prepara un preventivo per guadagnarci il giusto, non fare un prezzo ne troppo alto ne troppo basso. Cerca cioè di offrire la qualità dei servizi che il cliente ti richiede al prezzo che ritieni più equo per quel lavoro.

L’importante è far capire al cliente quello che fai e soprattutto, il perché di alcune cose. Cioè, il cliente magari ti chiede di risolvergli un problema, tu cerca di spiegargli anche il contesto. Quindi sforzati di informarlo  delle tue conoscenze e le tue capacità, e fai trapelare che sei una persona onesta e corretta. Questo comportamento etico e professionale, secondo me, va sicuramente a tuo vantaggio.

Gianluca Diegoli

I Consigli di Gianluca Diegoli

www.minimarketing.it

Allora, io non ho grandi strategie nel fare un preventivo perché in generale preferisco semplicemente descrivere quello che realizzerò in modo, più che altro, per evitare problemi dopo. 

Quindi non cerco di aumentare le aspettative a tutti i costi con questo preventivo anzi, cerca di delineare bene i paletti, in modo che non si creano fraintendimenti o comunque, aspettative che poi non posso soddisfare. Preferisco promettere un pò meno e realizzare un po di più. Quindi, creare un preventivo per me è una pura informazione.

Manuel Grifalconi

I Consigli di Manuel Grifalconi

www.quirky.it

Io credo che fare un buon preventivo sia un po’ un’arte. Ci vuole una certa, diciamo, psicologia nella cercare anche poi di capire chi c’è dall’altra parte, quanto vuole spendere, che tipo di comunicazione tenere con lui, come trasmettere anche quello che vogliamo vendere al cliente.

C’è un responsabile marketing? Allora in questo caso, puoi parlare in un certo modo. Se invece devi confrontarti con un piccolo negoziante o un piccolo commerciante, cerca di  far capire quello che gli vendi con un linguaggio adatto alla persona che ti sta di fronte.

Prima ancora di fare il preventivo, pensa alla persona che c’è di là, e a come informarlo su ciò che gli stai vendendo. Poi, cerca anche di fare un preventivo più o meno dettagliato a seconda della persona che hai davanti. Quindi, entra più nel tecnico e nello specifico quando lo ritieni necessario, oppure rimani sul generico per non creare confusione al cliente poco esperto del web.

Cerca sempre di trasmettere degli obiettivi chiari. Perché gli obiettivi sono misurabili e la persona  che compra il tuo servizio, sa che sta acquistando un obiettivo e  quindi può verificare il tuo lavoro. Prova quindi a vendere un prodotto o servizio concreto.

Altri video interessanti

Che Software di Fatturazione Usare?

Gianluca Diegoli, Manuel Grifalconi e Matteo Munaretto

Impara immediatamente quali sono le tecniche, i metodi più efficaci per avere successo ed aumentare il tuo giro di clienti facendo il web designer freelance.

Scopri subito, scaricando il primo capitolo di questa guida, come fare per ottenere successo e allargare la tua cerchia di clienti. Lascia tua email qui a destra.

Accetto le condizioni sulla Privacy